Perché fare la vacanza ad Ostuni?

La più bella cittadina dell’Alto Salento, la città bianca di OSTUNI è un rinomato centro turistico che vanta un territorio tutto da scoprire.
Adagiata su tre colli, Ostuni sfoggia un centro storico, visibile dalla costa e dalle colline vicine, veramente suggestivo, caratterizzato da quel bianco che l’ha portata ad essere conosciuta in tutto il mondo come la città bianca.

Il centro storico di Ostuni, definito dai suoi abitanti “La Terra“, un tempo era completamente dipinto con calce bianca, che oggi è rimasta solo in parte. Le case si arrampicano sui fianchi scoscesi di un colle e il borgo è caratterizzato da un groviglio di stradine tortuose, un susseguirsi di piazzette, vicoli e corti. La parte inferiore del borgo è circondato dall'antica cinta muraria in cui si incastonano le uniche due entrate della città rimaste integre: Porta Nova e Porta San Demetrio.

Ostuni

 

Vicoli di cianche, archi in pietra viva, piazzette affollate: tutto magicamente adornato dal bianco. In cima al colle sorge la cattedrale, risalente al XV secolo; da vedere la colonna barocca di Sant'Oronzo, patrono della cittadina e la chiesa di San Vito Martire, sede del Museo delle Civiltà preclassiche delle Murge meridionali.

Ostuni

 

Abbandonando il centro storico si può fare un giro tra le mura aragonesi che circondano Ostuni e godere del panorama, perdendosi nei propri pensieri davanti alla piana degli ulivi e l’azzurro del mare Adriatico.

 

Ostuni